Per una vita più sana

Storia

1901
AB Lux è stata fondata nel 1901, per la produzione e la vendita di lampade a cherosene per l’ illuminazione esterna. La società ha avuto un grande successo fino al 1908. Nel 1912, tuttavia, la società ha incontrato maggiore concorrenza da parte dei produttori di illuminazione elettrica che ha causato un calo delle vendite. Il direttore di AB Lux, CG Lindblom, iniziò a cercare un prodotto alternativo da produrre e commercializzare.

1912
Nel 1912, lo trova – quando Axel Wenner-Gren venne  a bussare alla sua porta con il Modello I, un aspirapolvere che aveva sviluppato con l'aiuto del tecnico svedese Sven Carlstedt. Il signor Wenner-Gren aveva sentito dire che Lux era interessata a sviluppare un aspirapolvere da vendere nel mercato tedesco ed era sicuro che il signor Lindblom sarebbe stato colpito dal Modello I. Aveva ragione. Mr. Lindblom potè ammirarne le potenzialità --nonostante il Modello I pesava 14 chili e costava 350 corone svedesi.

In aggiunta all’ aspirapolvere, il signor Wenner-Gren portava con sé anche dieci anni di esperienza di venditore in Germania. Nel mese di dicembre, chiese il diritto di operare come agente di distribuzione per il Modello I, in Germania. La sua richiesta fu accolta – a condizione che garantisse personalmente un fatturato annuo di 500 macchine.

Accettò la sfida ed ebbe successo. Nel frattempo continuò a lavorare con Carlstedt per sviluppare un aspirapolvere più economico, efficiente e leggero -- da poter utilizzare in casa, su cui poter costruire un'industria di classe mondiale. Ci riuscì di nuovo. Realizzando il suo primo accordo, il signor Wenner-Gren ritornò in Lux con il Modello II, un aspirapolvere che pesava solo 9 chili e costava la metà del precedente Modello I.

Convinto del potenziale di vendita del Modello II, cercò  di convincere Lux a fabbricare l’aspirapolvere su scala più ampia. Ancora una volta la sua richiesta fu accolta. Ciò fu concesso a condizione che Wenner-Gren ottenesse ordini per almeno 5.000 esemplari di aspirapolvere – dieci volte il fatturato annuo garantito nel contratto originario – poi Lux avrebbe investito in produzione di massa.

Tornò dai suoi colleghi ad Amburgo ed offrì loro il diritto esclusivo di vendere il suo aspirapolvere Lux II in Germania. Colpiti dall’innovazione della macchina e sicuri del suo successo, i suoi colleghi sottoscrissero immediatamente un ordine di 5.000 macchine.


1913

ll resto è storia Lux. Gli ordini per Lux II arrivarono, non solo dalla Germania, ma anche dalla Francia e dall’ Inghilterra. Entro l'autunno del 1913, appena un anno dopo che Axel Wenner-Gren aveva incontrato Sven Carlstedt ed avevano avviato la loro collaborazione, l'azienda era cresciuta a tali proporzioni che Lux aveva difficoltà a produrre sufficienti macchine per stare al passo con gli ordini di Wenner-Gren.


1919

Nel 1919, il signor Wenner-Gren era passato da venditore a CEO. A quel tempo, egli aveva già organizzato le vendite di aspirapolvere Lux in quasi tutta Europa ed era sulla buona strada per raggiungere il suo obiettivo, quello di creare un'industria su scala mondiale.


1920

Entro la fine del 1920,il suo aspirapolvere si poteva trovare nelle case su scala mondiale. Nel corso degli anni, la maggior parte delle innovazioni di design più importanti che hanno migliorato i sistemi di pulizia con aspirapolvere sono stati introdotti da Lux. In effetti, uno degli aspirapolveri originale Lux è attualmente in mostra presso la Smithsonian Institution's Cooper-Hewitt National Museum of Design di New York. Non è una sorpresa visto che abbiamo sempre lavorato con i migliori designer e ingegneri.



1998

Dopo alcuni anni di successo in cui ha fatto parte di Electrolux Group, Lux è nuovamente divenuta indipendente.

La famiglia von der Becke ha acquistato il gruppo Lux da Electrolux. Lux International ha sede a Zug, in Svizzera.



2001
Viene introdotto il nuovo Lux-1, il nuovo Ecolux 8000 e il nuovo modello dell’accessorio Turbo Clean.



2004
Lux International riesce con successo a concludere un importante processo di ristrutturazione del mercato Europeo.


2005 - 2010
Lux espande le sue operazioni a livello mondiale, avviando nuove società di vendita in oltre 10 nuovi mercati, tra cui Estonia, Lituania, Lettonia, Polonia, Slovacchia, Russia e Paesi Bassi.


2006

Creazione di Forbes Lux Group, una Joint venture 50:50 tra Lux International e Eureka Forbes, la più grande azienda di vendita diretta in India. Presentazione dell’innovazione mondiale: Lux Aeroguard, il rivoluzionario ed esclusivo sistema di purificazione dell’aria.





2010

Presentazione di Lux Intelligence™, Lux UNIPROF e Lux Gourmet. Nel 2010 l'innovazione continua ad essere una tradizione Lux.


2010-2012
Lux International realizza un trend di crescita e successo. Per tre anni consecutivi realizza risultati record di fatturato, grazie ad uno sviluppo positivo dei mercati di riferimento, grazie all'ampliamento di nuovi mercati e al costante sviluppo di nuove linee di prodotti premium, rivolti alla cura della casa e della salute.

 

2013
Lux International ed Eureka Forbes hanno unito le proprie forze nell'intento di creare un nuovo attore globale - Forbes Lux International - azienda leader nel settore della vendita diretta internazionale con sede in Svizzera. Rappresenta oggi uno dei migliori 20 gruppi al mondo nella vendita diretta, Forbes Lux International è presente in 40 mercati internazionali, genera un fatturato globale di oltre 500 milioni di dollari, con una rete di vendita che conta oltre 15'000 consulenti alle vendite full time, per tre marchi leader nella vendita diretta internazionale di prodotti premium per la cura della casa e della salute, Lux, Eureka Forbes e Forbes.


Leggi ulteriori dettagli riguardo alla storia dell’aspirapolvere

Storia della Lux in Italia

Lux iniziò la vendita in Italia nel 1913. L’attività fu sospesa a causa della prima Guerra Mondiale e riprese nel 1924 come Electrolux S.p.A. con il sistema di vendita diretta e avendo sempre come scopo primario quello di offrire prodotti esclusivi e di ottima qualità. In seguito all’acquisizione della Zanussi da parte della AB Electrolux si formarono diversi canali distributivi ed il nostro sistema di vendita fu contraddistinto come Electrolux Direct che a partire dal 1993 ridiventa “Lux”. Operando sotto tale “originale-nuovo” marchio intendiamo acquistare una migliore posizione sul mercato nazionale, anche con “Lux Business School” un servizio per la preparazione e aggiornamento costante dei i nostri collaboratori, al fine di offrire alla nostra clientela presente e futura eccellente professionalità.